Calcio Dilettantistico – I risultati della settimana

 

Torna la nuova rubrica settimanale dedicata al calcio dilettantistico. Grazie ad una rete di collaboratori, ogni lunedì il resoconto delle partite delle squadre di rilievo in provincia di Bergamo e Brescia. Dall’Eccellenza fino alla Seconda Categoria.

Eccellenza – Girone C. Calcio Ghedi-Darfo Boario 2-1. La squadra di casa vince lo scontro salvezza con un risultato di misura. Accade tutto nel secondo tempo: al vantaggio del Ghedi risponde pochi minuti dopo Baccanelli. A questo punto, però, il Darfo non riesce a sfruttare il momento positivo e incassa un altro gol che condanna i neroverdi.

Promozione – Girone C. Casazza-Villongo 1-0. Basta un gol di Trovò al Casazza, che in questo modo affonda il Villongo capolista. Complice la sconfitta del Bergamo Longuelo secondo in classifica, che in casa ha perso per 1-2 contro la Juventina Covo, il Villongo rimane al comando mantenendo 3 punti di vantaggio. Grazie a questa vittoria, invece, il Casazza balza terzo in piena zona playoff.

Promozione – Girone D. Bienno-Sporting Desenzano 0-2. La doppietta di Venturi stende il Bienno, che scivola sempre più in basso. Per i biancorossi è la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Non si vince da ottobre.

Prima Categoria – Girone E. Cividatese-Bellusco 2-0. Dopo lo stop della settimana scorsa contro la Ghisalbese, la capolista non sbaglia. Con le reti di Byku e Bonaita, la squadra di Cividate al Piano vola a +6 dal Fontanella, fermato in casa dall’Asperiam con il risultato di 2-2. Pagazzanese-Grassobbio 2-4. A Pagazzano va in scena una partita ricca di gol. A spuntarla sono gli ospiti. Ora la squadra di mister Perelli è in una posizione di classifica piuttosto comoda, addirittura a soli 2 punti dai playoff.

Prima Categoria – Girone F. Virtus Lovere-Torre de Roveri 1-1. Ci si aspetta sempre qualcosa in più dalla Virtus Lovere, specialmente se vogliono puntare ai playoff. Un pareggio che serve a poco. Nuova Cavallina Calcio-Atletico Sarnico 1-2. È una stagione stregata per la Nuova Cavallina Calcio, che nonostante la buona prestazione viene superato di misura dalla doppietta di Matteo Sora, attaccante d’esperienza autore di 9 reti in questo campionato. Uesse Sarnico-Mozzo 0-0. Poche emozioni allo Stadio Comunale “Bortolotti” di Sarnico. La squadra di casa mette in saccoccia un punto importante per tenersi a distanza di sicurezza dagli ultimi posti della classe.

Seconda Categoria Bergamo – Girone B. Baradello Clusone-Casnigo 3-0. Una doppietta di Alberti e un gol di Moraschini avvicinano il Baradello Clusone alla zona playoff, ormai distante un solo punto. Infatti, il Baradello è a quota 26 punti, ad una sola lunghezza dal Leffe quinto in classifica. Continuando così, i rossoblù potranno certamente lottare fino alla fine per il traguardo dei playoff. Sovere-Cene 2-2. I padroni di casa, capolisti, non riescono ad andare oltre il pareggio contro un avversario sulla carta alla portata. Sugli scudi Salerno, autore di una doppietta per gli ospiti. Per i padroni di casa non bastano le reti di Abbattista e Monopoli per conquistare i 3 punti. Questo pareggio consente alla Gandinese seconda in classifica, ieri vittoriosa, di accorciare. La squadra di Gandino, ora, è ad una sola lunghezza dal Sovere.

Seconda Categoria Brescia – Girone E. Pian Camuno-Real Rovato Franciacorta 1-2. Il Pian Camuno era imbattuto fino alla settimana scorsa, adesso è arrivata la seconda sconfitta consecutiva. Il pareggio del Paratico consente ai giallorossi di stare tranquilli, ma occorre invertire questa tendenza negativa. Pontogliese-Nuova Camunia 2-1. I padroni di casa vincono lo scontro salvezza e staccano la Nuova Camunia, ferma a 17 punti. Gli ospiti non vincono dal 1 dicembre.

A cura di: Francesco Moretti, Gianluca Mongiardo. 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore