carabinieri caserma darfo

Arrestato imprenditore 42enne di Esine per “fumo”

Arrestato e subito scarcerato imprenditore di Esine di 42 anni: fermato dai carabinieri di Darfo, è stato trovato in possesso di oltre 200 grammi di marijuana“. Si trovava a bordo della sua Mercedes e durantre il controllo stradale da parte dei carabinieri di Darfo gli sono stati trovati trenta grammi d’erba nascosti sotto il maglione, mentre altri due etti erano nascosti nel vecchio materasso di casa, a seguito della perquisizione di legge che scatta automaticamente quando una persona viene trovata in possesso di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri hanno verificato che gli interni dell’auto “profumavano” di un odore assai familiare: di marijuana. A domanda specifica, il 42enne ha ammesso di aver fumato una canna in auto qualche ora prima, in compagnia di alcuni amici. Una circostanza che ha fatto scattare immediatamente la perquisizione personale, quindi quella in casa dove i militari hanno rovistato dappertutto e hanno trovato infine la droga nascosta in cantina, circa 200 grammi, all’interno di un vecchio materasso. Per il giovane imprenditore, incensurato, sono scattate le manette: l’arresto è stato convalidato, ma il 42enne immediatamente scarcerato e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di firma, in attesa del processo, che verrà fissato nei prossimi giorni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore