soccorso alpino dirupo

Cade in una scarpata e perde la vita mentre cerca funghi

Guglielmo Dazzan, 73 anni, ha perso la vita per una rovinosa caduta a Strozza nella zona della discarica tra il monte Botto e il monte Castra, sotto sequestro da tre anni dopo il ritrovamento al suo interno di rifiuti speciali.

La dinamica della tragedia è ancora al vaglio dei carabinieri di Zogno, intervenuti sul posto insieme ai tecnici del Soccorso Alpino e ai Vigli del Fuoco. Guglielmo Dazzan era uscito dopo pranzo e, come spesso faceva, si era avventurato nel bosco nella speranza di trovare molti funghi, visto il clima degli ultimi giorni. A un certo punto, però, sarebbe scivolato lungo il sentiero che sovrasta la discarica ed è precipitato con un volo di una trentina di metri che non gli ha lasciato scampo. Non vedendolo rientrare, in serata i familiari hanno lanciato l’allarme. I militari hanno lavorato fino mezzanotte per capire come siano andate esattamente le cose e individuare eventuali responsabilità.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché