Breno: trentasettenne pregiudicato maltratta la ex compagna, arrestato

Un trentasettenne pregiudicato è stato arrestato e portato in carcere a Canton Mombello dai Carabinieri della compagnia di Breno con l’accusa di aver ripetutamente maltrattato e aggredito fisicamente la sua ex compagna, una donna di 41 anni. Per lo stesso reato, l’uomo era stato già arrestato una volta a fine agosto del 2020. Tornato in libertà dopo un breve periodo trascorso in custodia cautelare, nonostante fosse in vigore il divieto di avvicinamento alla ex compagna, il trentasettenne nelle ultime settimane le si era riavvicinando: da qui, una nuova escalation di violenze anche davanti alla figlia di pochi anni. Dopo aver accertato i nuovi episodi di violenza, i Carabinieri hanno attivato la prevista procedura di “codice rosso”, riferendo tutto alla Procura di Brescia che, ricevuta l’informativa e tenuto conto della gravità dei comportamenti del pregiudicato, ha fatto emettere dal Tribunale un nuovo provvedimento di custodia cautelare in carcere.

F.M.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli