Zingonia

Blitz a Zingonia di 100 Carabinieri

Maxi-operazione dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio nel territorio di Zingonia all’alba di questo giovedì 25 maggio con importanti risultat.

In particolare, sono stati sequestrati di oltre 17 kg di droga: hashish, cocaina ed eroina, per un valore quantificabile circa 200 mila euro. Durante il blitz dei 100 carabinieri impiegati sono stati rintracciati complessivamente una decina di clandestini (marocchini, algerini, pakistani e brasiliani), denunciati a piede libero per la loro posizione irregolare sul territorio nazionale ed accompagnati in Questura a Bergamo per la successiva espulsione amministrativa dal territorio nazionale. Segnalati anche amministrativamente alla Prefettura di Bergamo due magrebini per uso personale di droga. Arrestato poi in flagranza di reato un marocchino 44enne, clandestino sul territorio nazionale, trovato in possesso di oltre due etti di hashish, mezzo etto di cocaina, nonché sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento della droga. Arrestato poi un 40enne italiano colpito da provvedimento di cattura per una condanna per estorsione riconducibile a fatti del 2012. Dovrà scontare sette anni e mezzo di reclusione presso la Casa Circondariale del capoluogo. Rilevati e contestati, inoltre, illeciti in materia di edilizia, per opere murarie abusive realizzate, nonché allacci fraudolenti alla rete del gas e dell’energia elettrica. Si tratta della quarta operazione del Comando dei Carabinieri di Trviglio in poco tempo e potrebbe non essere l’ultima del genere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di