bergamo racconta springsteen

Bergamo racconta Springsteen

Torna nello splendido parco di Sant’Agostino in Città Alta, esattamente un anno dopo, l’evento lungo un giorno nel segno del Boss: Bergamo racconta Springsteen.

Domenica 2 settembre dalle 12.30 a notte fonda si snoderanno una serie di appuntamenti dedicati all’autore di decine e decine canzoni da 10elode, come Born To Run, Street of Philadelphia, Born in the Usa, The Ghost of Tom Joad, The River…. ma anche a un album che compie 40 primavere. Sarà Carlo Massarini, indimenticato Mister Fantasy della tv dei primi anni Ottanta, nonché conduttore di programmi radio degli anni Settanta (da “Popoff” a “Per voi Giovani”), infatti, a proporre alle 17 Alta uno storytelling centrato su “Darkness on the Edge of Town”, accompagnato da alcuni brani di Bruce Springsteen eseguiti da Ambramarie. La cantante che ha partecipato a X Factor sarà anche protagonista, domenica alle 18.30 di un concerto live a cui seguirà quello del rocker Massimo Priviero con la band (alle 21) introdotto da Francesco d’Acri.

Ma la giornata, organizzata dall’associazione Bergamo Racconta, inizia molto prima: alle 12.30 l’apertura con il racconto della prima edizione dell’evento, quello del 3 settembre 2017, con immagini, video e le emozioni di chi c’era.

Alle 13 il lunch con i giornalisti Fabrizio Pirola e Mauro Zambellini: una réunion con il “manipolo” di ardimentosi che nel 1981 fecero parte della spedizione selvaggia per vedere il concerto di Bruce a Zurigo.

Alle 14.30 un altro giornalista esperto di musica, Fabio Santini, presenta una carrellata di esibizioni live di Bruce Springsteen dedicata ai suoi miti.

Alle 15.30 un interessante panel sulla corsa del Boss lunga una vita: da Asbury Park a Broadway con le testimonianze di due super critici musicali conosciuti da tutto il mondo che ama il rock: la giornalista e musicista Eleonora Bagarotti e Mauro Zambellini, anche autore di libri.

L’evento è gratuito, a parte il lunch, ed è prevista una navetta, dalle 14 alle 23, anch’essa gratuita, dal parcheggio della Croce Rossa fino a Sant’Agostino

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli