Barcellona – Bergamo, impresa riuscita per Yuri Giupponi

Dalla Spagna all’Italia: 1120 Km in 51 ore. E’ l’impresa del ciclista zognese Yuri Giupponi

Dopo 51 ore di pedalata, lo zognese Yuri Giupponi e’ arrivato al termine della sua impresa a Villa d’Alme’ presso il negozio Brember valley. Il 3 luglio ad attenderlo c’erano familiari, amici e conoscenti. Il tempo non era dei migliori, ma alle 11.30 nel momento tanto atteso si è aperta una finestra di sole ad illuminare il gruppo di ciclisti che hanno accompagnato Yuri negli ultimi chilometri, ai quali non ha risparmiato qualche scatto.

I numeri –  Sono stati percorsi 1120 km, in 51 ore con una media in movimento di 25 km/h affrontando dopo 700 km la temibile salita del colle dell’agnello (2744). Una grande prestazione, dovuta ad una grande crescita dal punto di vista fisico e mentale, in quanto dall’impresa precedente “Parigi – Bergamo” sia Yuri che il team hanno imparato molto: in primis sull’alimentazione, “quest’anno ci siamo affidati ad Inkospor, azienda leader nella preparazione di integratori alimentari, studiati apposta per gli sportivi – hanno spiegato-; seguendo i loro consigli si e’ arrivati a destinazione ancora in ottime condizioni fisiche”.

L’altro cambiamento e’ stato invece nel team: all’organizzazione e coordinazione del tutto e’ rimasto Andrea Fustinoni, seguito da Alessandro Gotti e Palmiro Lionello Rocca, come new entry troviamo Demetrio Ricci, al quale e’ stato affidato l’importante compito di seguire l’alimentazione di Yuri, poi Giovanni Ferrari come fotografo.


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli