Bandera scende in campo E si candida sindaco di Almè

Con lui anche la lista civica «Costruiamoci il Futuro» e Lega Nord

Massimo Bandera si candida sindaco di Almè. Come più volte accennato o lasciato intendere, l’ex assessore delegato all’Ambiente, Sicurezza e Protezione Civile di Bergamo, ha ufficializzato la propria discesa in campo in vista delle ormai imminenti elezioni amministrative in calendario per la prossima primavera.

A sostenere la lista civica «Vivere Almè» ci sarà anche Valter Fumagalli di «Costruiamoci il Futuro» e Massimo Carrara, segretario della sezione Lega Nord di Almè. «Abbiamo condiviso insieme la lotta contro la discarica nella cava Ghisalberti voluta dall’Amministrazione Cornago e abbiamo vinto la battaglia – ha dichiarato il rappresentante di Costruiamoci il Futuro, Valter Fumagalli-. Da allora il rapporto di stima e di fiducia che si è andato a creare ci ha spinto a lavorare su questo nuovo progetto comune». «La figura di Massimo Bandera è sinonimo di esperienza, entusiasmo e voglia di cambiamento. Siamo convinti che questa scelta sarà apprezzata dai cittadini di Almè», ha poi aggiunto il leghista Massimo Carrara.

«Ho accettato di mettermi in gioco, convinto della serietà del progetto che stiamo costruendo e delle splendide persone che ci stanno dietro – ha spiegato il candidato sindaco di Vivere Almè, Massimo Bandera-. Sono spinto dalla voglia di dare il mio contributo, offrendo tanta buona volontà, entusiasmo ed esperienza. Ho tante idee ed energie da impegnare, ma soprattutto ho una gran voglia di incontrare tanti concittadini per costruire insieme il futuro di Almè».

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli