CNSAS Babbo Natale.jpg

Babbi Natale dal campanile in Valbondione

Babbi Natale, renne, elfi che arrivano dal cielo per donare dolci ai bambini e un sorriso ai più grandi a Valbondione dove dieci tecnici Cnsas della stazione locale hanno allestito una iniziativa dedicata alle feste questo sabato 29 dicembre.

Sono scesi dal campanile della parrocchiale attraverso una teleferica che arrivava fino alla piazza, tra sguardi sorpresi e nasi all’insù. C’erano anche i palloncini con il simbolo del Cnsas, formato da una croce e da un’aquila del Club alpino italiano, per indicare il soccorso sanitario in montagna. L’iniziativa si è svolta con la collaborazione del Comune e dell’ufficio turistico di Valbondione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché