autista bus picchiatop

Autista del bus picchiato da tunisino violento

I Carabinieri della Stazione di Brescia Lamarmora hanno arrestato nella serata di mercoledì 18 ottobre un tunisino quarantacinquenne sprovvisto di documenti per aver rapinato un autista dei bus della Società Brescia Trasporti.

Il tunisino, redarguito e allontanato perché sorpreso a fumare a bordo del mezzo pubblico, dopo un breve diverbio, si è scagliato contro l’autista colpendolo con pugni e calci, portandogli via con forza il cellulare e altri effetti personali per non fargli contattare le Forze dell’Ordine. I Carabinieri, avvertiti da altri passeggeri, sono intervenuti ed hanno rintracciato l’aggressore a pochi metri di distanza dall’accaduto: quindi hanno arrestato il tunisino per rapina e lesioni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli