Atalanta ai quarti di Coppa Italia: steso il Cagliari 3-1

L’Atalanta vince e lo fa a modo suo: da padrona del campo, staccando la spina solo in pochi momenti che infatti fanno imbestialire Gasperini che con il suo atteggiamento ha dimostrato di non snobbare questa competizione. Nel Cagliari diversi volti nuovi, che nonostante il monologo nerazzurro, resistono quasi un tempo e fanno anche paura agli avversari.

Passa allo scadere del primo tempo la Dea, con rete di Aleksej Miranchuk, che si conferma uomo delle prime volte: a segno all’esordio in Champions, in campionato e adesso anche in Coppa Italia. Nel secondo tempo Sottil segna l’illusorio pareggio al 55′, ma dura poco. L’Atalanta torna avanti con Luis Muriel al 61′, autore anche di un assist. Chiude i conti tre minuti più tardi Bosko Sutalo, al primo gol con la maglia nerazzurra.

Cagliari senza big con Godin e Nainggolan a riposo in vista della sfida di campionato contro il Milan di lunedì sera. Male soprattutto a centrocampo con Pavoletti che di conseguenza non trova rifornimenti là davanti. Nerazzurri che adesso attendono la vincente di Lazio-Parma per scoprire quale sarà il loro avversario ai quarti di finale. Il Cagliari trova la quinta sconfitta consecutiva, e lunedì sfida la Capolista.

F.M.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli