Assassinato in Namibia Daniele Ferrari, imprenditore di Castione della Presolana

Un imprenditore orobico, Daniele Ferrari, è stato ucciso ieri, mercoledì 16 luglio, durante una rapina in Namibia. A darne l’annuncio è stato il sindaco di Castione Della Presolana, Angelo Migliorati, attraverso un comunicato pubblicato su Facebook. Il 52enne si trovava a spasso con i cani nella riserva di Avis Dam, nella capitale Windhoek, quando due rapinatori armati di machete e coltello gli hanno rubato il telefono, ferendolo a morte. Dei passanti hanno provato a fermare gli aggressori ma sono stati feriti a loro volta. Il corpo dell’imprenditore è stato trovato dalla sorella all’interno della sua macchina.

(Foto FB)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli