spaccio droga arresti

Arresto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio

Valbrembo (BG) – Nello scorso week-end, nel corso di mirato servizio controllo rispetto normativa in materia di armi, militari della Stazione CC di Villa d’Almé ripiegata in Sorisole hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino italiano 29enne, impiegato, domiciliato a Valbrembo (BG), con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno notato che l’uomo, durante un controllo in materia di rispetto della normativa relativa alle armi ed esplosivi, ha manifestato un atteggiamento strano che ha indotto i militari ad eseguire perquisizione domiciliare, all’esito della quale è stato rinvenuto un ingente quantitativo di sostanza stupefacente, circa 50 kilogrammi di marijuana, oltre alla somma di denaro contante di oltre 11.000,00, euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza. Al termine delle formalità di rito, la Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Bergamo disponeva la sottoposizione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli