Carabinieri-foto.jpg

Arrestato per droga in Vallecamonica artigiano insospettabile

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno nella tarda mattinata di giovedì 8 novembre hanno arrestato un artigiano 48enne, originario della provincia di Milano, ma residente a Piancogno.

L’uomo è risultato avere in uso due appartamenti, il primo a Cedegolo e l’altro a Piancogno.I carabinieri lo hanno fermato all’interno della prima abitazione, mentre era intento a fare dei lavoretti nella mansarda. In casa non erano presenti arredi e al piano inferiore sono stati rinvenuti diversi vasi nei quali erano ancora presenti le radici di piante di cannabis oltre ad alcune foglie di marijuana. A quel punto, perquisito l’appartamento di Cedegolo, i Carabinieri hanno esteso l’attività di ricerca anche nell’abitazione di Piancogno e in questo caso sono stati recuperati e sequestrati due etti e mezzi di marijuana, oltre a un bilancino di precisione. L’insospettabile artigiano è stato arrestato per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato convalidato e il 48enne, incensurato, è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia resta in zona gialla

“La Lombardia resta in zona gialla anche la settimana che comincia lunedì prossimo 17 gennaio”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana,