Incendio notte

Arrestato il piromane del Pinidolo a Gussago

I Carabinieri di Gussago hanno arrestato e posto ai domiciliari un 55enne di Gussago accusato di essere l’autore dell’incendio che il 6 giugno scorso, alle quattro della notte a Gussago, ha distrutto il “Pinidolo”, edificio di interesse storico situato in via Pinidolo, ai piedi della “Santissima” ed a ridosso dell’Ospedale Richiedei.

L’appartamento incendiato, sebbene in quei giorni disabitato ed in attesa di un ripristino della copertura, era completamente arredato ed è stato quindi interamente devastato dalle fiamme e dal fumo con conseguenti danni anche alla struttura del fabbricato. Sin dall’intervento dei Vigili del Fuoco prima e dei Carabinieri di Gussago poi, appariva subito chiara l’origine dolosa dell’evento.Le indagini serrate messe in atto dai militari dell’Arma, sotto la costante direzione della Procura della Repubblica di Brescia, hanno consentito di risalire al piromane.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare