Carabinieri Gambara

Arrestato il “francese” a Fiesse

I Carabinieri di Gambara hanno arrestato un italiano di 59 anni, nato in Francia, nullafacente, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

A Gambara si era sparsa la voce che il “francese” avesse cocaina di qualità, ma i carabinieri erano sulle sue tracce, anche perché spacciava alla luce del sole di fronte ad un bar di Fiesse. L’uomo era stato pedinato nei pressi del dar ed è stato arrestato mentre era in corso il pagamento da parte di un cliente per la dose acquistata. Le perquisizioni – personale e domiciliare – hanno permesso di sequestrare un totale 16 grammi di cocaina, 1 bilancino di precisione e la somma contante di 660 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. L’arresto è stato convalidato nella giornata di mercoledì 24 gennaio dal GIP di Brescia che, vista la mancanza di precedenti, ha disposto la liberazione fino alla data del processo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli