volante polizia

Arrestato gambiano per droga

Durante il servizio di controllo del territorio nella zona della Stazione Ferroviaria di Brescia, un equipaggio del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, in ausilio al personale della Questura, ha arrestato un cittadino gambiano, C.M. del 1997, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Alle 21.30 di ieri sera, mentre i poliziotti percorrevano Via Privata de Vitalis, alle spalle della Stazione Ferroviaria, si sono imbattuti in un giovane gambiano che, alla vista dell’equipaggio, ha tentato di fuggire e far perdere le proprie tracce. Durante l’inseguimento, i poliziotti lo hanno visto nascondere una grande busta dietro la ruota di un’autovettura parcheggiata.

Raggiunto dagli agenti, l’uomo è stato prontamente bloccato. I poliziotti sono tornati in perlustrazione a recuperare la busta che hanno trovato piena di droga: all’interno, infatti, vi erano 130 grammi di Marijuana pronta per essere messa sul mercato.

L’uomo è stato condotto in Questura ed è stato giudicato nella mattinata di oggi con rito direttissimo, in seguito al quale gli è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di firma in via Botticelli per tre giorni a settimana, in attesa del processo. Quest’arresto è espressione dei continui e costanti sforzi profusi dalla Polizia di Stato al fine di intensificare il controllo del territorio ed il contrasto alla criminalità nella zona della Stazione Ferroviaria di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare