Marijuana a Tem

Arrestato a Lozio 30enne con coltivazione di marijuana

I Carabinieri di Breno hanno arrestato a Lozio un 30enne pregiudicato per coltivazione di sostanze stupefacenti: l’uomo stava curando 20 piante che emanavano un odore molto forte tanto da essere percepito anche fuori casa che era divenuta meta di diverse persone che hanno destato molta curiosità.

Dopo aver raccolto alcune segnalazioni anonime, i Carabinieri hanno verificato il traffico anomalo di individui sospetti: si sono appostati sotto la casa del pregiudicato e hanno atteso l’arrivo di qualche visitatore. Quando un individuo sospetto, residente a Cividate Camuno, è sceso dal pullman di linea ed è entrato in casa del 30enne, per uscirne poco dopo, è stato fermato e trovato in possesso di marijuana. A quel punto è scattata la perquisizione dell’abitazione del pregiudicato e all’interno dell’appartamento del 30enne, noto proprio per diversi precedenti in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri hanno trovato in una stanza la coltivazione di marijuana. L’uomo coltivava una ventina di piante con un impianto di aerazione e irrigazione. Il 30enne ha provato a difendersi sostenendo che la droga era destinata solo all’uso personale, ma i Carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione di droga ai fini di spaccio. Nel processo per direttissima il GIP di turno ha convalidato l’arresto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli