Carabinieri notte

Arrestato a Darfo ladro seriale

I Carabinieri di Darfo B.,T,. hanno arrestato un marocchino autore di almeno due furti in una notte, per un bottino da quasi 15mila euro. Poche ore dopo il furto, grazie specialmente alle immagini delle telecamere di sorveglianza sparse sul territorio, il ladro è stato arrestato.

I colpi sono stati effettuati in una notte di furti, di cui uno sventato e due andati a segno, in pieno centro a Boario Terme tra mercoledì 19 e giovedì 20 settembre in via del Sacco e in via Manifattura a Boario Terme. Il ladro si era per primo introdotto in un appartamento poco distante dalla scuola media Tovini, in una casa dove vivono una donna con due figli piccoli: dopo aver forzato una finestra al piano terra, era entrato ed avere arraffato un tablet e denaro per un valore complessivo di circa mille euro. Era stato immortalato dalle immagini di alcune telecamere private che l’hanno ripreso in ogni spostamento e inquadrato chiaramente anche in volto. Poi aveva tentato di entrare in un altro appartamento ma era stato messo in fuga dall’allarme. A quel punto alcuni dei proprietari degli appartamenti vicini avevano allertato i carabinieri che, dopo aver visionato il filmato, avevano dato il via alle ricerche. Nel frattempo, però, il ladro aveva fatto irruzione anche in un’abitazione in via Manifattura rubando diversi gioielli in oro, una macchina fotografica professionale, un iPad, un telefonino e altri articoli di elettronica per un valore di quasi 10mila euro. Poco prima dell’alba la sua fuga si è conclusa dopo che i Carabinieri lo avevano individuato e seguito fino a dove aveva nascosto la refurtiva in una casa abbandonata a Darfo e, in parte, a Montecchio. Poche ore dopo l’arresto del ladro, la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari..

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre