Carabinieri Concesio

Arrestato per maltrattamenti verso l’anziana madre

Un’anziana, con problemi di memoria, che vive con il figlio di 52 anni, visitata dal medico curante ed in ospedale, ha più volte riportato lesioni che lei attribuiva ad incidenti domestici. Ma i Carabinieri hanno scoperto che era il figlio a maltrattarla e a percuoterla fino a farla finire in Ospedale.

La conferma è arrivata da visita domiciliare del medico curante ed il successivo ricovero ospedaliero, dove le è stata diagnosticata una grave lesione ad una spalla: l’episodio ha attivato l’intervento dei Carabinieri per cercare di capire la causa delle lesioni, difficilmente compatibile con eventi fortuiti. I fatti vengono alla luce ed il cerchio si chiude intorno all’uomo, il 52enne figlio dell’anziana che, come mamma, ha fatto tutto il possibile per proteggerlo. Secondo la ricostruzione fatta quindi dai Carabinieri, l’anziana era oggetto di continue violenze che si consumavano all’interno delle mura domestiche da diversi mesi sempre al culmine di litigi per motivi futili. Chiusa l’indagine, i Carabinieri hanno depositato alla Procura della Repubblica di Brescia l’informativa che su richiesta del PM si è trasformata in una ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita dai militari.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché