Arrestato 41enne a Darfo in possesso di cinque dosi di cocaina

Con le nuove restrizioni dovute alla pandemia, si sono intensificati anche i controlli delle forze dell’ordine. Forse proprio l’alta probabilità di incappare in una pattuglia, in un periodo in cui la circolazione è limitata, ha portato ad un calo significativo dei reati. Molti controlli e poche auto aumentano le possibilità di essere controllati.

Proprio a seguito di un normale controllo mirato a far rispettare le norme sanitarie, sabato pomeriggio, un 41enne della Val di Scalve è stato fermato a Darfo Boario Terme ed è stato trovato in possesso di cinque dosi di cocaina e per giunta fuori dal suo Comune di residenza da cui non si poteva allontanare se non per provati motivi, tra cui è certo, non rientra lo spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri hanno quindi arrestato l’uomo con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio, ma anche per essersi spostato dal Comune di residenza senza valido motivo.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli