Carabinieri Alfianello

Arrestato 40enne evaso dai domiciliari per prendere il fresco

I Carabinieri di Dello hanno arrestato per evasione un 40enne che era ai domiciliari, trovato alla guida di uno scooter, per i reati di estorsione, furto e danneggiamento. L’uomo era in attesa del processo che lo vede imputato per i reati di atti persecutori, danneggiamento e furto commessi nel 2017 ai danni del padre.

Secondo il 40enne, a causa del caldo, aveva bisogno di rinfrescarsi e l’unico refrigerio riteneva potesse averlo alla guida del proprio scooter. Scusa peraltro già utilizzata lo scorso luglio, quando era stato ricondotto nella propria abitazione e denunciato a piede libero per evasione. In questi giorni è stato trovato ancora una volta a bordo del proprio ciclomotore: si è giustificato nuovamente imputando il fatto al grande caldo. In questa occasione però l’Autorità giudiziaria ha ritenuto non adeguata la misura in atto; l’uomo dopo l’arresto per evasione, a seguito di convalida, è stato pertanto condotto in carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare