Carabinieri varie 1

Arrestato 20enne che spacciava in paese

Un 20enne italiano, incensurato e insospettabile, è finito nel radar dei carabinieri che lo hanno monitorato per giorni, sospettato di spacciare droga nel centro di Isorella. Il blitz dei militari è scattato domenica: nell’abitazione del giovane hanno trovato droga e contanti.

In tutto sono stati sequestrati 80 grammi di hashish e 600 euro. Per il 20enne sono scattate le manette per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. In attesa del processo, il giudice ha convalidato l’arresto ma lo ha sottoposto all’obbligo di firma. Al 20enne i carabinieri di Isorella sarebbero arrivati seguendo i movimenti dei ragazzi del paese e dei comuni confinanti: a lui si rivolgevano per acquistare la droga per le serate di festa. L’indagine è tutt’altro che conclusa: i militari sono infatti al lavoro per ricostruire la rete del pusher.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in