arresti carabinieri clusone

Arrestati dopo aver investito due carabinieri

Un ragazzo di Onore ed una ragazza rumena, residenti in Alta Valle Seriana, sono stati arrestati questo mercoledì pomeriggio dai Carabinieri di Clusone. I due nella notte avrebbero rapinato la sala slot “Miniera d’Oro” in viale Gusmini a Clusone per poi fuggire in direzione di Onore.

I Carabinieri però avevano già allestito un posto di blocco per fermare la fuga dei due rapinatori ma i due non si sono fermati all’ALT dei militari e avrebbero investito due Carabinieri. Fortunatamente un militare è riuscito a sparare ad un pneumatico dell’autovettura utilizzata dai rapinatori, fermandone la corsa. I due giovani però, con volto coperto, sarebbero fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. Subito un grande dispiegamento di uomini e mezzi che, già dalle prime luci dell’alba hanno organizzato diversi posti di blocco su tutto il territorio. In azione anche l’elicottero dell’arma dei Carabinieri. Nel primo pomeriggio la svolta: un ragazzo di Onore ed una ragazza rumena pregiudicati sono stati fermati ed arrestati. I due militari investiti, un uomo di 39 anni ed un altro di 54 sono stati trasportati all’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo e l’Ospedale Locatelli di Piario.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli