“Arrendersi Mai”, il nuovo pezzo firmato Beppe Rota e Gianni Drudi

“Parlo con il cuore: la vita è un dono speciale. C’è voglia di tornare a sorridere, dalle valli alle città uniti per superare questo momento difficile”. Parla così Beppe Rota, 49 anni, bergamasco di Sovere, raggiunto telefonicamente per parlare della sua nuova canzone “Arrendersi Mai”, scritta e prodotta con Gianni Drudi. Noto conduttore di Teleboario, Beppe è molto conosciuto tra il pubblico di Bergamo e Brescia anche grazie alla sua trasmissione “Dillo a Beppe!”, che conduce da oltre trent’anni. Ma chi lo conosce lo sa, Beppe è un personaggio sfaccettato. Conduttore televisivo, cameraman, scrittore, collezionista e anche cantante.

“L’idea per Arrendersi Mai è nata spontaneamente – racconta Beppe Rota – Un pomeriggio stavo riposando e dopo dieci minuti mi sono svegliato con queste frasi che mi venivano una dopo l’altra. Così ho mandato dei messaggi a Gianni Drudi che poco dopo mi ha chiamato entusiasta dell’idea”. Gianni Drudi, amico storico di Beppe, è un cantante conosciuto per brani come Il ballo del pinguino, Ciapa la Galeina e Fiky Fiky, diventata famosa dopo essere stata oggetto della satira della Gialappa’s Band a Mai Dire TV.

“Così abbiamo messo in musica le parole – aggiunge Beppe – Con questa canzone abbiamo abbracciato tutti. Stiamo soffrendo anche noi, non ci sono manifestazioni da mesi. La canzone è accompagnata da un video in cui ho voluto inserire tanti amici e tutte le persone che non si sono arrese: tanti cuori, uniti e vicini, per tornare quelli di una volta”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli