Ardesio: donna cade nel fiume Serio, recuperata in ipotermia

È successo ieri mattina ad Ardesio: una donna, non si sa ancora per quale motivo, è caduta nel fiume Serio ed è stata trascinata dall’acqua gelida sino ad una chiusa dove si è bloccata. Sentite le grida d’aiuto, un uomo ha dato l’allarme. Sul posto si sono precipitati gli uomini del 118, i Vigili del fuoco di Clusone e il Saf di Bergamo. Impossibilitata dalla corrente troppo forte e da un principio di ipotermia, la donna non riusciva ad uscire da sola, così i soccorritori l’hanno recuperata, intubata e posizionata sull’ambulanza con una coperta termica per essere portata in codice rosso al Papa Giovanni di Bergamo. Sul posto anche l’elisoccorso da Bergamo e i Carabinieri di Clusone che stanno cercando di ricostruire l’accaduto. La donna, una 73enne di Ardesio, è in prognosi riservata in ospedale a Bergamo ma non si troverebbe in pericolo di vita.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli