Cerca
Close this search box.

Arbitro preso a pugni rimedia una frattura al setto nasale

Oggi, domenica 12 marzo, un grave episodio si è verificato sul campo di calcio di Rovetta che ha visto protagonisti un giovane calciatore 17enne  e suo malgrado un arbitro che si è ritrovato con il setto nasale fratturato a causa di una raffica di pugni che il giovane gli ha sferrato mentre erano in procinto di uscire dal campo di gioco. L’incontro riguardava il campionato degli allievi regionale under 17 Vertovese-Colicoderviese e il campo era stato dato messo a disposizione per lo svolgimento della gara. Tutto si è realizzato in una manciata di secondi ed ha lasciato ad occhi sbarrati  giocatori e dirigenti che non si aspettavano un gesto del genere. Per onore  di cronaca, ma questo è il dato meno significativo, l’incontro era terminato in parità

Condividi:

Ultimi Articoli

Luigi Ravasio. Le regole dell’astrazione

Sarà aperta domenica 21 aprile presso la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere (Bg) la mostra “Luigi Ravasio. Le Regole dell’astrazione”. La mostra nasce dalla donazione