Lupi cecoslovacchi

Anziano aggredito dai lupi del figlio

Un anziano a Poncarale è stato aggredito da due giovani lupi cecoslovacchi, un maschio e una femmina, esemplari presi poco più di un anno fa dal figlio.

E’ accaduto martedì 25 aprile intorno alle 16 nel recinto della casa dove l’anziano vive: i cani sono del figlio e recentemente hanno avuto dei cuccioli. Questa la ragione per cui sono diventati particolarmente aggressivi. Qualche giorno fa anche la moglie dell’anziano era stata aggredita dai due lupi ed era stata ricoverata in ospedale. Per sottrarre l’uomo dalle zanne dei lupi un amici, vicino di casa, si è avvicinato ai cani tenendo al guinzaglio il proprio cane che così ha attirato la l’attenzione: hanno mollato la presa e si sono avventati sul cane. Intanto l’anziano aggredito è riuscito a mettersi in salvo. Torna dunque d’attualità la polemica e la discussione sul fatto di tenere in casa esemplari di cani particolarmente difficili da gestire, come nel caso della coppia di lupi cecoslovacchi, cani molto belli ma dal carattere ribelle e difficilmente addestrabili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli