Oneta

Anziana truffata e derubata da tre ragazze

A Oneta una anziana è stata truffata da tre ragazze che l’hanno trattenuta chiacchierando con scuse banali: poi una di loro ha chiesto di poter andare in bagno. Si trattava del solito trucco per intrufolarsi nell’abitazione e rubare.

E’ accaduto nella giornata di mercoledì 5 settembre: il terzetto avrebbe avvicinato la donna sulla soglia di casa e avrebbe intavolato una conversazione con l’obiettivo di carpirne la fiducia. Ad un certo punto, una delle tre ha chiesto di poter usare i servizi igienici e, ottenuto il permesso, è entrata nella casa dell’anziana e si è impossessata di alcuni oggetti di valore. Solo più tardi l’anziana si è accorta del furto ma le tre ladre si erano già allontanate. Sul fatto hanno iniziato a svolgere indagini i Carabinieri della Compagnia di Clusone, dopo che la donna ha sporto denuncia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli