Annullata l’espulsione di Gezim Sallaku

Gezim Sallaku nuovamente al centro di una vicenda giudiziaria: ha vinto la causa civile contro il Ministero dell’interno in merito alla sua espulsione dall’Italia che, l’ex patron del Darfo Calcio, aveva subito lo scorso febbraio su provvedimento della Questura di Brescia che lo aveva giudicato “socialmente pericoloso”. Il Tribunale civile di Brescia ha annullato il provvedimento perché, se di regola l’espulsione è disposta con decreto esecutivo, l’immediata efficacia del provvedimento è inibita laddove penda un procedimento penale, perché il questore prima di eseguire l’espulsione deve ottenere il nullaosta dell’autorità giudiziaria. In questo caso il decreto non è arrivato dal giudice che ha competenza sul procedimento penale ancora aperto nei confronti dell’imprenditore e dunque tutto è stato annullato.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in