Ricerche scomparso

Ancora senza esito le ricerche dell’82enne di Fiorano

Non hanno dato alcun esito le ricerche da parte di gruppi di volontari di Alessandro Giovanelli, l’82enne di Fiorano al Serio disperso da domenica 8 luglio sui monti della Val del Riso. Nel fine settimana, tra sabato 14 e domenica 15 luglio, un gruppo di volontari di Gazzaniga e Fiorano avevano spontaneamente cercato l’anziano amico e concittadino, ma senza alcun risultato.

É stato un tentativo dopo che le attività di ricerca organizzata da Soccorso Alpino, Vigili del fuoco (con squadre SAF ed un elicottero), nuclei cinofili, 118 (con due eliambulanze) e Carabinieri con i loro elicotteri, attivi fino a venerdì 13 luglio, avevano deciso di sospendere le ricerche dell’anziano. L’iniziativa era stata intrapresa dalla sottosezione Cai di Gazzaniga che ha partecipato con una decina di soci che hanno perlustrato zone prima non prese in considerazione, come la Val Dossena dove il disperso poteva essere finito nella ipotesi che avesse perso l’orientamento. Ma tutto è stato inutile perché dello scomparso non si è trovata traccia. Sono anche stati risentiti i gestori dei tre bivacchi, Golla, Mistri e Telini, dove Alessandro Giovanelli era passato e si è avuto conferma che aveva fatto sosta al Golla dove aveva bevuto un caffè e poi era proseguito per il Telini, distante un quarto d’ora dove era stato visto per l’ultima volta. Ora le probabilità che il disperso venga trovato vivo sono molto tenui anche se tra i familiari (la figlia Anna ha seguito personalmente le ricerche sul posto) non si è ancora rotto il filo di speranza legato a circostanze imprevedibili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli