Treno 2

Aggredito capotreno: Trenord sospende la corsa

Aggredito capotreno sulla Bregamo-Brescia: Trenord sospende le corse. Indaga la Polfer.

Trenord lunedì 6 giugno ha diffuso un comunicato nel quale si afferma che “Il viaggio del treno 4921 (Bergamo 15,07 – Brescia 16,06) non sarà effettuato per un’aggressione subita dal personale di bordo”. La mancata partenza del convoglio diretto a Brescia ha provocato anche l’annullamento della corsa lungo il percorso opposto, da Brescia a Bergamo. Sempre a causa dell’aggressione è saltato anche il treno in partenza alle 18,07 da Bergamo, diretto a Brescia con arrivo 19,07. L’operatore aggredito sarebbe un capotreno, aggredito per aver chiesto il biglietto ad un passeggero. L’uomo è stato quindi accompagnato in ospedale dall’ambulanza da terra in codice verde. Sull’episodio indaga la Polfer.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di