monsignor lino belotti

Addio a mons. Lino Belotti

La Diocesi di Bergamo piange la scomparsa di mons. Lino Belotti, morto all’età di 87 anni dopo lunga malattia. Da tempo era ospite della Fondazione Piccinelli a Scanzorosciate. Nato a Comenduno di Albino nel 1930, era stato ordinato sacerdote il 12 giugno del 1954 e faceva parte della Comunità Missionaria del Paradiso. Dopo l’ordinazione era stato nominato coadiutore a Comacchio (Ferrara) dal 1955 al 1961 e successivamente parroco a Goro (Ferrara) dal 1961 al 1966. Dal 1966 al 1982 era stato prima cappellano e successivamente direttore delle missioni italiane per i migranti in Svizzera. Nominato monsignore nel 1981, dal 1987 al 1996 è stato direttore generale della Fondazione Migrantes della CEI, e successivamente (dal 1996 al 2009) vicario generale della Diocesi di Bergamo,. Nel 1999, dopo la nomina a Vescovo, assunse il ruolo di Vescovo Ausiliario, emerito dal 2009. Ha rappresentato per decenni una figura cordiale e concreta nell’ambito del clero bergamasco, anche per la semplicità delle sue origini, fra gli undici figli di una famiglia contadina della Valle Seriana.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare