elisoccorso

Adamello: soccorso escursionista con politraumi ed escoriazioni

Nel fine settimana è stato necessario un intervento di soccorso sul monte Re di Castello del gruppo Adamello in val Daone, al confine tra la Valle Camonica con la Val di Saviore e il Trentino. Un escursionista ha perso l’equilibrio ruzzolando per diversi metri e battendo la testa in modo violento. Politraumi ed escoriazioni: necessario il trasporto con l’elisoccorso all’ospedale Santa Chiara di Trento. L’uomo si trovava da solo al momento dell’incidente, in una zona rocciosa poco sotto la cima Re di Castello sul versante Trentino. Dopo la rovinosa caduta è stato lui stesso a chiamare il Numero Unico per le Emergenze 112, intorno alle 11.00 del mattino. A causa della nebbia i soccorritori in elicottero non sono riusciti ad individuare l’infortunato, obbligandoli così a scendere a valle e imbarcare 4 operatori della Stazione Valle del Chiese per effettuare la ricerca da terra. Nel frattempo, l’infortunato era riuscito a mettersi nuovamente in contatto con l’elisoccorso e segnalare la sua posizione. In questo modo il tecnico di Elisoccorso e i soccorritori sono stati verricellati sul posto per assistere l’infortunato. L’equipe medica, invece, è stata calata a terra vicino al ferito che è stato così stabilizzato e issato a bordo dell’elicottero. I quattro soccorritori della Stazione Valle del Chiese sono invece rientrati a piedi a valle.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore