VVFuoco NIA.jpg

Ad Andrista gli uomini del NIA dei Vigili del Fuoco

Nel pomeriggio di questo giovedì 29 novembre ad Andrista di Cevo sono arrivati gli esperti NIA (Nucleo investigativo antincendio dei Vigili del fuoco) per le indagini scientifiche ed i rilievi conseguenti nella casa di Andrista dove è stato trovato carbonizzato Luigi Colledan di 52 anni.

Continua dunque senza sosta l’attività investigativa per dare una risposta scientifica alle cause del dramma della notte ad Andrista di Cevo dove ha Luigi Colledan, 52enne di origini milanesi, è morto nell’incendio della casa dove abitava in via 4 novembre. Gli inquirenti per ora non escludono nessuna ipotesi, dall’incidente al gesto estremo, anche se ormai si fa strada con forza l’ipotesi del suicidio. Nel pomeriggio di questo giovedì 29 novembre ad Andrista sono giunti anche gli esperti NIA del Vigili del fuoco. La salma di Luigi Colledan, dopo la prima ispezione della mattinata, si trova all’obitorio dell’Ospedale di Esine a disposizione del Magistrato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”