portale

A S.Pellegrino arriva il «Portale dell’aQCua»

Attualmente si trova sulle piste di Courmayeur, ai piedi del Monte Bianco, ma a breve arriverà a S.Pellegrino Terme. E’ il portale dell’aQcua voluto da QC Terme, un’opera d’arte contemporanea, la più alta d’Italia (sei metri di lunghezza e due metri e mezzo di altezza e larghezza).

Il progetto portale dell’aQcua è un’installazione che nasce con l’obiettivo di comunicare i valori del marchio QC Terme attraverso l’arte. Si tratta di un’opera dedicata all’acqua in metallo specchiato animata da luci. “Celebrare il proprio lavoro. Il desiderio di entrare in una relazione ancora più profonda con il territorio intorno a noi e chi lo vive. Dialogo. Per condividere qualcosa di concreto con chi qui abita, vive, è di passaggio. Essere compresi. E poche cose sono facili da comprendere quanto l’acqua. Un ritorno al liquido che per prima cosa ogni essere umano ha conosciuto, ad uno spazio intimo in cui ritrovare, nella pace, lo sguardo curioso di chi passa. In questo spazio celebriamo accoglienza, cura, protezione del corpo e dei pensieri. Le terme sono questo, da sempre”, fanno sapere dallo Studio Matteo Ragni di Milano, che ha curato il progetto.

L’opera al momento si trova ancora in Valle d’Aosta, ma a breve sarà trasferita in Valle Brembana. L’istallazione troverà quindi spazio nel centro cittadino della località termale.


LE FOTO

 [bt_slider uid=”1525849633-5af29e2136aa5″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/portale 2.JPG” title=”portale 2.JPG” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/portale 3.JPG” title=”portale 3.JPG” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/portale.JPG” title=”portale.JPG” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”