Carta identità elettronica

A Gandino arriva la carta d’identità elettronica

Il prossimo mercoledì 21 marzo sarà, il primo giorno di primavera. Per gli abitanti di Gandino, in Valle Seriana, ci sarà anche la piacevole novità dell’introduzione della Carta d’Identità elettronica. “Il cittadino – spiegano i responsabili dell’Ufficio anagrafe del Comune – dovrà presentarsi personalmente all’ufficio con una fototessera recente (a capo scoperto, senza capelli sul viso, col viso rivolto di fronte e su sfondo di colore chiaro), la carta d’identità in scadenza (in caso di furto copia della denuncia resa agli organi di polizia) e la tessera sanitaria o il codice fiscale. Per i minorenni dovranno presentarsi entrambi i genitori o compilare l’apposito modulo di assenso”.

Chi è impossibilitato a presentarsi in ufficio può delegare una persona incaricata che si presenterà in comune con documentazione che attesti l’impossibilità a presentarsi personalmente, la carta di identità scaduta del richiedente e una foto dello stesso. Il costo di emissione della carta è di 22 euro ed i tempi tecnici per l’inserimento di dati, foto, impronta digitale sono di circa mezz’ora. Per questo l’emissione viene effettuata previo appuntamento telefonico al numero 035.745567 (interno 1) o recandosi presso l’ufficio demografico. “La carta di identità – aggiungono in Comune – non viene rilasciata subito ma recapitata a casa dal Ministero dell’ Interno in sei giorni circa”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli