Carabinieri forestali avifauna

80enne denunciato per droga e cacciagione proibita

 

I Carabinieri delle Stazioni di Sabbio Chiese e Vobarno e della Stazione Forestale di Vobarno hanno denunciato un 80 enne valsabbino per detenzione di sostanze stupefacenti e per detenzione illegale di avifauna protetta.

 

L’uomo, sottoposto a perquisizione domiciliare d’iniziativa per la ricerca di sostanze stupefacenti poiché a seguito di una precedente attività informativa si sospettava che potesse coltivare piante di canapa per produrre sostanza stupefacente del tipo marijuana, veniva sorpreso con 9 piante di cannabis indica in avanzato stato di fioritura che coltivava nel giardino di casa.

Oltre a questo durante la perquisizione venivano trovati:

all’interno di un congelatore, di nr.210 esemplari morti di avifauna particolarmente protetta;

custoditi nelle gabbie nr.5 esemplari vivi di avifauna protetta e particolarmente protetta detenuti illecitamente in quanto privi di anello identificativo inamovibile;

nr.32 trappole di vario tipo (sep-reti-archetti)  per la cattura di avifauna selvatica.

La fauna è stata consegnata ad un ente per il recupero degli animali selvatici.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli