Polizia notte città.jpg

64enne di Ardesio muore per strada a Bergamo

Poco dopo le 17 di venerdì 3 gennaio alla Malpensata, in città a Bergamo, Pietro Fornoni 64enne originario di Ardesio, seduto sul marciapiedi di via San Giovanni Bosco, è morto probabilmente per una caduta, battendo il capo a terra.

Secondo i testimoni che l’hanno notato seduto sul marciapiedi, l’uomo era confuso dai fumi dell’alcol; un uomo gli si è avvicinato e gli ha chiesto se stesse bene: Piero si alza, si incammina, compie pochi passi per una decina di metri e poi crolla a terra. Nella caduta batte la testa. Immediate partono le chiamate al 112: sul posto arrivano un’ambulanza della Croce Rossa e un’automedica. I medici fanno di tutto per rianimare Pietro, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della Questura di Bergamo per le indagini e di rilievi del caso. Nel quartiere Malpensata tutti conoscevano Pietro: aiutava il parroco ed era affidato alle cure dalla Opera Pia Bonomelli, proprio dall’altra parte del piazzale della Malpensata rispetto a via San Giovanni Bosco dove è morto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Borno coinvolto nella GeoNight 2021

Cinque anni fa, in una dozzina di città francesi si celebrò per la prima volta la GeoNight, proposta dal Comitato Geografico Nazionale Francese (CNFG). Dal