Cerca
Close this search box.

6.159 firme per il Punto nascite di Piario

Conclusa nella giornata di domenica 15 gennaio la raccolta firme contro la chiusura del reparto di maternità dell’Ospedale di Piario: sono ben 6.159. Ora inizia l’iter per la richiesta di deroga al Ministero.

Non avendo raggiunto i 500 parti nel 2016, il ministero della Salute aveva negato la deroga. Le firme raccolte nei Comuni della zona sono state inviate agli uffici della Comunità montana di Clusone e sono in totale 6.159, delle quali 5.801 raccolte in Valle Seriana e 358 in Valle di Scalve. Ora la Comunità montana provvederà a trasmetterle in Regione e al Ministero della Salute, in modo da sostenere la richiesta di deroga per il funzionamento del punto nascite di Piario.

Condividi:

Ultimi Articoli

Luigi Ravasio. Le regole dell’astrazione

Sarà aperta domenica 21 aprile presso la Galleria dell’Accademia Tadini di Lovere (Bg) la mostra “Luigi Ravasio. Le Regole dell’astrazione”. La mostra nasce dalla donazione