Civile di Brescia

43enne muore sul posto di lavoro

Ennesimo episodio di malore sul posto di lavoro. Vittima dell’accaduto il 43enne Dario Orsini, residente a Carpenedolo, che nella mattinata di ieri, poco dopo le 7, è caduto a terra privo di sensi a causa di un malore improvviso mentre stava lavorando nell’azienda di via per Visano, attiva nella produzione di mangimi per animali. Morto sul colpo, il tentativo di rianimazione dei sanitari e dell’eliambulanza accorsi sul posto, è stato vano. A lanciare l’allarme, il collega del 43enne che trovando l’uomo riverso per terra si è subito preoccupato. Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Desenzano. La veglia funebre sarà celebrata domani alle 19,30 nell’abitazione in località Lame, a Carpenedolo, mentre i funerali saranno sabato mattina alle 9,30 nella parrocchiale di Carpenedolo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Arte medievale nelle Alpi

La Società Storica e Antropologica di Valle Camonica organizza il X convegno I.S.T.A. (Incontri per lo Studio dei Territori Alpini) dal titolo “Arte medievale nelle

Uccisa a colpi di martello

Ancora violenza ai danni di una donna bresciana uccisa a martellate. Enzo Galesi 59enne tempo fa aveva avuto una relazione con Elena Casanova di 41