Cerca
Close this search box.

41 Sindaci esprimono forte contrarietà al termovalorizzatore della Montello Spa

Una lettera spedita via Pec, partita dal Comune di Cenate Sopra, è stata inviata ieri alla Provincia e indirizzata ad Ats, Arpa, Regione Lombardia e ministero delle Imprese e del made in Italy. Già dalle prime righe è chiaro l’intendimento di chi l’ha sottoscritta e spedita

«I sottoscritti sindaci vogliono esprimere la loro forte preoccupazione e contrarietà per il progetto di realizzazione di un termovalorizzatore di potenza pari a 154 Mw nel comune di Montello». L’istanza di Valutazione ambientale presentata alla Provincia dalla «Montello spa», proponente del progetto, è stata bocciata dai sindaci di 41 Comuni bergamaschi

A parere dei sindaci sottoscrittori «in Lombardia non servono nuovi termovalorizzatori». A motivare questa conclusione, i dati: «La Lombardia produce ogni anno 4.782.257 tonnellate di rifiuti. Ne differenzia il 73% (nei territori limitrofi all’impianto la percentuale di raccolta differenziata supera l’80%), una percentuale irrisoria (3,6%) viene smaltita in discarica, il resto viene incenerito. Dove viene incenerito? In Lombardia.

Condividi:

Ultimi Articoli

Inaugurata la ciclovia Bergamo – Brescia

Inaugurata oggi pomeriggio, 13 aprile, la ciclovia Bergamo-Brescia: 76 chilometri attraverso 28 comuni delle due province.  Si tratta di un’opera molto attesa soprattutto dagli appassionati

ambulanza montagna.jpg

Investito dalla sua auto muore un 73enne

Investito dalla sua auto, un 73enne di Vertova, Francesco Zucclini, meglio conosciuto come Franco, ex muratore e camionista in pensione,  ha riportato ferite gravissime che