Pioltello VVFuoco.jpg

Morti e feriti per il treno deragliato a Pioltello

Grave incidente ferroviario questo giovedì 25 gennaio alle 7.00 per il treno 10452 proveniente da Cremona e diretto a Milano porta Garibaldi, deragliato tra le stazioni di Segrate e Pioltello Limito: alle 13.00 le vittime accertate sono 4 e un centinaio i feriti., di cui alcuni in gravi coindizioni.

Secondo i primi accertamenti tecnici, il treno 10452 (Cremona 5.32-Milano Porta Garibaldi 7.24) stava transitando regolarmente dalla stazione di Pioltello quando le ultime tre carrozze sono uscite dai binari. Rete Ferroviaria Italiana, responsabile dell’infrastruttura, sta valutando le ragioni dell’uscita dai binari. Al momento il bilancio delle vittime sarebbe salito a quattro e si contano anche un centinaio di feriti, di cui alcuni in gravi condizioni. I vigili del fuoco presenti sul posto hanno precisato di aver estratto tutte le persone dalle lamiere del convoglio. Non è chiaro cosa abbia provocato il guasto, tanto che la procura di Milano, secondo fonti di stampa, avrebbe aperto un’indagine per disastro colposo. Sembra che uno dei binari abbia ceduto tra i vagoni. La circolazione ferroviaria è andata in tilt, tanto che è stata interrotta dalle 7 sulla Milano-Brescia. Un aggiornamento di Trenitalia delle 10 ha annunciato e confermato un servizio sostitutivo con autobus fra Brescia e Milano Centrale per alcuni treni a lunga percorrenza. Anche Trenord ha attivato dei bus per i viaggiatori del trasporto regionale. Il traffico a lunga percorrenza è stato deviato su itinerari alternativi e si segnalano ritardi anche di due ore. L’intera rete ferroviaria lombarda gestita da Trenord segnala gravi criticità. “Il nostro pensiero e il nostro cordoglio vanno innanzitutto alle famiglie delle vittime; esprimiamo la nostra vicinanza ai feriti e a tutte le persone che erano a bordo del treno”. Queste le prime parole dell’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè, giunta immediatamente sul luogo dello svio del treno partito da Cremona e diretto a Milano Porta Garibaldi.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre