Auto Iseo

21enne iseano ubriaco perde una ruota nella fuga

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desenzano del Garda nella notte tra giovedì 3 e venerdì 4 maggio, durante un’operazione di controllo con l’eletilometro per gli automobilisti alla guida, hanno inseguito fino a Mazzano un’auto che non si era fermata all’alt.

Verso Calcinato, infine, l’equipaggio sentiva odore di fumo provenire dall’autovettura inseguita che nel frattempo aveva ridotto vistosamente la sua andatura notando, a margine destro della strada, un copertone che ancora rotolava lungo il loro senso di marcia. L’autovettura infine, privata del pneumatico, divelto dal cerchione della ruota anteriore a causa degli impatti e sollecitazioni ricevute lungo il percorso, era costretta a fermarsi. Sotto gli occhi increduli dei Carabinieri, che solleciti sono balzati ai lati del veicolo sfatto, pensando di non essere visto, l’impulsivo conducente si è sfilato dal posto di guida per sistemarsi sul sedile posteriore, lasciando l’imbarazzato passeggero ancora seduto davanti al proprio posto. Il giovane è stato individuato: si tratta di un 21enne di Iseo, incensurato, che è stato arrestato e condotto in caserma. Oltre ad aver distrutto la propria autovettura Volvo, dovrà rispondere altresì di varie violazioni del codice della strada che si concluderanno con una sospensione della patente. Immediato il processo a seguito del quale è stato convalidato l’arresto e il giovane condannato a sei mesi per resistenza a pubblico ufficiale.

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune