1milione per il restauro delle Capèle

Tra gli otto «emblematici maggiori», ovvero i progetti bresciani che hanno ricevuto ben otto milioni di euro di finanziamenti da Fondazione Cariplo (5 milioni) e da Regione Lombardia (3 milioni) figurano le Capèle di Cerveno. La selezione è stata curata dalla Fondazione della Comunità Bresciana («l’antenna della Fondazione Cariplo sul territorio»,  che con il tradizionale rigore e attenzione nella scelta dei bisogni ha individuato i beneficiari del contributo da un milione di euro. Ieri mattina a palazzo Broletto si è tenuta la presentazione dei progetti con Giovanni Fosti, presidente di Fondazione Cariplo.  In Valcamonica un milione di euro alla Parrocchia di Cerveno per il restauro del santuario della Via crucis, le famose Capèle che si sviluppano lungo un’unica navata, i gradini evocano la salita al calvario;le stazioni sono state realizzate tra il 1752 e il 1869. Il restauro di otto Capèle ha un costo di oltre 1,3 milioni di euro.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché