Elicottero

19enne assalita dai calabroni a Incudine

Una 19enne è stata soccorsa dall’ambulanza dell’ospedale di Edolo e dall’eliambulanza giunta in volo dal civile di Brescia in seguito alla puntura di calabroni: è accaduto attoprno a mezzogiorno lungo la statale 42 nel territorio di Incudine.

La ragazza stava camminando a bordo strada con la mamma ed il fidanzato, quando inavvertitamente ha calpestato un nido di calabroni che si sono scagliati contro di lei: pare che la ragazza sia stata punta da una quarantina di pericolosi imenotteri. Immediatamente ha iniziato ad avere i primi sintomi di reazione allergica che sono stati subito trattati dal personale dell’ambulanza da terra del 118 giunta da Edolo. Vista la situazione, da Brescia è arrivato anche l’elicottero del 118 il cui personale ha continuato le terapie antiallergiche; una volta stabilizzata, la ragazza è stata trasferita in codice rosso al Civile di Brescia per le cure del caso.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande