XIII torneo Valli Bergamasche

Tutto è pronto a Leffe per accogliere gli atleti che sabato pomeriggio si sfideranno il classico trofeo “Valli Bergamasche”.

La tredicesima edizione sarà caratterizzata da 8 km di tracciato, percorso perfetto per gli amanti della corsa in montagna.
Si rinnova la sfida, che caratterizza ormai da qualche tempo la scena in ambito seniores maschile, tra la formazione di casa dell’Atletica Valli Bergamasche e quella della maglia Corrintime. I primi potranno contare sull’entusiasmo del giovane Cesare Maestri, l’esperienza di Alessandro Rambaldini e il talento indiscusso di Xavier Chevrier, campione italiano in carica che di recente ha fatto ben parlare della corsa in montagna e dei suoi esponenti nel parterre della Fidal. La Corrintime punterà forte invece sulla classe innata dei “gemelli terribili” della corsa in montagna, Bernard e Martin Dematteis, da anni vertice e faro della specialità, e sul bel recupero di Luca Re, chiamato a compito difficile per consegnare la vittoria ai compagni ma che, dopo aver vestito anni addietro la maglia della nazionale, ancora può dare qualcosa al movimento. Bagarre sicuramente sarà comunque sin dalle prime battute: tra i protagonisti di giornata non mancheranno di certo infatti gli azzurri Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana, in scena con i compagni di team Nicola Bonzi e Benedetto Roda), oltre a Alex Baldaccini (GS Orobie), Luca Cagnati (Atl. Valli Bergamasche) e Fabio Ruga (La Recastello Radici Group), uomini faro delle rispettive squadre.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli