arresti carabinieri

Violenza su donna invalida a Sovere: arrestato il compagno

Maltrattava la compagna, invalida civile al 100%. E’ accaduto a Sovere, nella serata tra giovedì 4 e venerdì 5. A richiedere aiuto la stessa donna, che, spaventata dalle minacce di morte dell’uomo, ha chiamato i carabinieri. 

Al loro arrivo hanno trovato l’uomo, un 50enne pregiudicato, in evidente stato di alterazione psicofisica, mentre tentava di scagliarsi vanamente sulla donna.

L’uomo, dopo essere stato tratto in arresto e trattenuto presso la stazione dei carabinieri di Sovere, è stato trasferito al carcere di Bergamo, con l’accusa di flagranza di reato e maltrattamenti in famiglia.

Le successive verifiche hanno fatto emergere precedenti e analoghi comportamenti dell’uomo nei confronti della compagna.

[foto d’archivio]

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare