Cerca
Close this search box.
Vinitaly, riconoscimento per il vino della “Tenuta degli Angeli”

Vinitaly, riconoscimento per il vino della “Tenuta degli Angeli”

Dal Vinitaly 2023 arrivano buone notizie per la viticoltura bergamasca. 5StarWines – the Book, la selezione di vini organizzata annualmente da Veronafiere in collaborazione con Assoenologi, nei giorni che precedono Vinitaly, la più importante Fiera internazionale del mondo del vino, ha assegnato un riconoscimento all’azienda Tenuta degli Angeli di Carobbio degli Angeli (Bg).

5StarWines – the Book è una degustazione di tre giorni che accende i riflettori su tutte le cantine che investono nel miglioramento dei propri prodotti. Durante l’evento, una giuria composta da professionisti del settore altamente qualificati assaggia e valuta i vini partecipanti.

Valutato dalla giuria durante le degustazione alla cieca, il vino extra brut metodo classico 2016 dell’azienda bergamasca ha raggiunto il punteggio di 93/100, a un solo punto dal più premiato in assoluto.

Quest’anno – spiega Coldiretti Bergamo – sono stati 2.269 i vini iscritti e solo quelli che hanno ricevuto un punteggio pari o superiore a 90/100 verranno inseriti nella prestigiosa Guida “5StarWines – the Book”, un autorevole strumento di valorizzazione del vino sui mercati italiani e internazionali.

“Siamo molto soddisfatti di questo risultato – afferma Manuela Ghidini che con i figli Roberta, Laura, Maria e Francesco gestisce l’azienda Tenuta degli Angeli – è il punteggio più alto che abbiamo ricevuto e lo consideriamo un riconoscimento per il lavoro che con passione e dedizione stiamo portando avanti e che ci sta consentendo di raggiungere risultati significativi. Dopo 2 medaglie d’argento, 2 medaglie d’oro e dopo 6 volte che otteniamo le 5StarWines con i nostri spumanti ci sentiamo incoraggiati a proseguire ancora con maggior slancio. La nostra è una piccola produzione che si intreccia con la storia della nostra famiglia e rispecchia l’identità del nostro territorio che ogni giorno cerchiamo di rappresentare e valorizzare al meglio””.

L’extra brut metodo classico 2016 della Tenuta degli Angeli non solo verrà inserito nella Guida “5StarWines – the Book” con una nota di degustazione dedicata preparata dalla stessa giuria internazionale, ma potrà contare anche su un’azione continua di sostegno promozionale.

“Condividiamo la soddisfazione della Tenuta degli Angeli – sottolinea Carlo Loffreda, direttore di Coldiretti Bergamo – perché vedere un vino bergamasco inserito in un contesto di vini blasonati che provengono da ogni parte del mondo è motivo di orgoglio. Questo riconoscimento va anche all’anima femminile della nostra viticoltura che sta facendo un grande sforzo verso la qualità. Sempre più donne si stanno occupando di vino con grande professionalità e competenza, non solo per quanto riguarda la produzione ma anche nell’interpretazione delle possibilità offerte dall’enoturismo”.

Condividi:

Ultimi Articoli

Terremoto questa mattina a Lumezzane

Terremoto a Lumezzane, l’evento sismico si è verificato nella mattinata di oggi (giovedì 18 aprile 2024). Come riferito dall’Ingv Roma (Istituto nazionale di Geofisica e