vigili del fuoco in azione

Villa interamente distrutta in un incendio

Una villa di Mompiano, in provincia di Brescia, è bruciata tra le fiamme nella giornata di mercoledì 2 gennaio, per un guasto alla canna fumaria. 

Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno operato dalle 13 alla mezzanotte per domare l’incendio in via Cave. Il rogo è avvenuto in una giornata in cui il vento era parecchio forte e il fumo e le fiamme hanno impensierito gli altri residenti della zona e si è temuto il peggio anche per la zona boschiva alle spalle dell’abitazione. Nonostante i Volontari dei Vigili del Fuoco siano riusciti a spegnere le fiamme senza conseguenze per le zone limitrofe, il proprietario della villa ha visto la propria abitazione andare in fumo, dichiarata poi inagibile per i danni ingenti causati dall’incendio. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo

In montagna con la testa

Prove di sicurezza e ricerca in favore di chi va in montagna. In Val Salarno, durante il mese di settembre, la V Delegazione Bresciana del